Gold Web TV

L'informazione dalla parte della genteDirettore responsabile Gianluca Pota

icon icon icon
 
 

Home > News > TERRA DEI FUOCHI. SCHIAVONE a 'Le Iene': "Tutti sapevano del danno che stavamo facendo e..."

TERRA DEI FUOCHI. SCHIAVONE a 'Le Iene': "Tutti sapevano del danno che stavamo facendo e..."

TERRA DEI FUOCHI. SCHIAVONE a 'Le Iene': "Tutti sapevano del danno che stavamo facendo e..."25/10/2013

Questi alcuni tratti dell'intervista rilasciata alla trasmissione di Mediaset in onda su Italia 1 'Le Iene' dal pentito Carmine Schiavone: “Ho fatto andare in galera 1500 persone... Io ho fatto 10 anni e mezzo di carcere... Mi sono pentito per un fatto di coscienza e perchè questi hanno perso ogni valore di essere uomini d'onore, questi sono diventati bestie... Pentendomi li ho distrutti a livello nazionale ed internazionale... Noi come casalesi, giuglianesi e maranesi facevamo parte di 'cosa nostra campana'”. Poi spiega: “Eravamo interni allo stato però nascosti, cioè a loro interessava il voto e noi facevamo la campagna elettorale, anche a nostre spese, per farli eleggere... tenerli poi in condizione di appagare i nostri problemi... Noi spostavamo in provincia di Caserta 120-130 mila voti, quanmdo stavo io... Erano i politici che cercavano noi... A noi i contatti politici servivano per fare il nostro business”. Poi sui rifiuti: “...I rifiuti nucleari arrivavano dalle centrali tedesche, austriache e svizzere attraverso altre società del Nord. Ho portato a vedere parecchi luoghi perfino dove c'era la roba atomica...con quelli dell'Euratom... Siamo dovuti scappare, abbiamo trovato i frutteti come scheletri. Li ho portati anche su un sito dietro al campo sportivo di Casal di Principe che sta pieno di roba atomica. E poi mi sono sentito rispondere: 'Non ci sono i soldi per le bonifiche'. E allora io: 'che lasciate morire una popolazione intera di cancro?'... Lo sapevano tutti il danno che stavamo facendo... Il nostro giro d'affari era 9-10 miliardi al mese”. Per vedere ed ascoltare uno stralcio dell'intervista digita il seguente url: https://www.facebook.com/photo.php?v=10152002168635530&set=vb.48166220529&type=2&theater