Marcianise, manomette il sistema antitaccheggio applicato a due borse e si allontana: bloccato dai CC






Articolo pubblicato il: 19/05/2017 19:03

Questa parte della nota stampa giunta in redazione dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Caserta: "I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Marcianise, durante - si legge dalla nota - un servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di furto, (...) di Crispano (Na). L’uomo, dopo aver manomesso il sistema antitaccheggio applicato a due borse, esposte in vendita all’interno del negozio (...) ubicato presso (...),  ha tentato di allontanarsi senza pagare. I Carabinieri, allertati dai dipendenti del negozio, sono immediatamente giunti sul posto riuscendo a bloccare l’uomo ed a recuperare la refurtiva, poi restituita - si legge dalla nota -  agli aventi diritto. L’arrestato, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.".




Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.