VIDEO| GDF NAPOLI: OLTRE 2,6 TONNELLATE DI FUOCHI D'ARTIFICIO SEQUESTRATE IN PROVINCIA DI NAPOLI


Articolo pubblicato il: 19/12/2017 10:05

Di seguito la nota stampa della Guardia di Finanza, Napoli: "CON L’APPROSSIMARSI DELLE FESTIVITÀ NATALIZIE, IL COMANDO PROVINCIALE DELLA GUARDIA DI FINANZA DI NAPOLI HA DISPOSTO L’INTENSIFICAZIONE DELLE - spiega la nota- ATTIVITÀ DI CONTRASTO AI FENOMENI ILLECITI IN MATERIA DI PRODUZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DI ARTIFIZI PIROTECNICI ILLEGALI. IN TALE CONTESTO, NEL CORSO DI DUE DISTINTI INTERVENTI, ESEGUITI RISPETTIVAMENTE DAL GRUPPO DI POZZUOLI E DALLA COMPAGNIA DI OTTAVIANO, LE FIAMME GIALLE HANNO SEQUESTRATO OLTRE 146.000 ARTIFIZI PIROTECNICI - spiega la nota- PER UN PESO COMPLESSIVO DI OLTRE 2,6 TONNELLATE. IN PARTICOLARE, NEL COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA, LOCALITÀ VARCATURO, AL TERMINE DI UNA MIRATA ATTIVITÀ INFO-INVESTIGATIVA, I
FINANZIERI DEL GRUPPO DI POZZUOLI HANNO SCOPERTO UN DEPOSITO, RICAVATO ALL’INTERNO DI UNO STABILE RESIDENZIALE, COSTITUITO DA OLTRE 78.000 ARTIFIZI - spiega la nota- PIROTECNICI PER UN PESO COMPLESSIVO DI OLTRE 2,5 TONNELLATE. IL DEPOSITO ERA STATO PREDISPOSTO ABUSIVAMENTE ED IN TOTALE ASSENZA DI
AUTORIZZAZIONI ED IN VIOLAZIONE DELLE VIGENTI NORME DI PREVENZIONE E SICUREZZA. IL RESPONSABILE È STATO ARRESTATO. NELL’ALTRO INTERVENTO, I FINANZIERI DELLA COMPAGNIA DI OTTAVIANO, - spiega la nota- NELL’AMBITO DI UN’ATTIVITÀ DI CONTROLLO ECONOMICO DEL TERRITORIO, HANNO SEQUESTRATO OLTRE 68.000 ARTIFIZI PIROTECNICI PER UN TOTALE CHE SUPERA I 100 KG DI MATERIALI ESPLODENTI. IN PARTICOLARE, GLI OPERANTI, IN PIENO CENTRO CITTADINO, NEL COMUNE DI SAN GENNARO VESUVIANO (NA), HANNO FERMATO UN VEICOLO COMMERCIALE, ALL’INTERNO DEL QUALE VENIVANO TRASPORTATE - SENZA LE PRESCRITTE AUTORIZZAZIONI - NUMEROSE SCATOLE CONTENENTI FUOCHI D’ARTIFICIO ILLEGALI, CONFEZIONATI E PRONTI PER LA MINUTA VENDITA. TRA QUESTI C’ERANO ANCHE PRODOTTI RIENTRANTI NELLA V^ CATEGORIA DEL T.U.L.P.S., CONSIDERATI I PIÙ PERICOLOSI. IL RESPONSABILE È - spiega la nota-STATO DENUNCIATO ALL’A.G. COMPETENTE. L’ATTIVITÀ DI SERVIZIO TESTIMONIA IL COSTANTE PRESIDIO ESERCITATO DALLA GUARDIA DI FINANZA SUL TERRITORIO A SALVAGUARDIA DELLE LEGGI ED A
CONTRASTO DI UN FENOMENO CONNOTATO DA FORTE PERICOLOSITÀ SOCIALE".