CASERTA. Martedì 17 settembre il violinista David Garrett si esibirà alla Reggia. I dettagli






Articolo pubblicato il: 16/09/2019 17:23:17
Ultimo aggiornamento articolo: 16/09/2019 17:23:17

Questo il testo del comunicato stampa arrivato in redazione:

"E’ la seconda e ultima tappa del suo tour italiano e la farà a Caserta, nella bellissima Reggia vanvitelliana. Ed è bastato annunciare il concerto per andare in sold out in una sola giornata. David Garrett “il violinista del diavolo”, l’artista prodigio da migliaia di fan, - si legge nel comunicato - soprannominato così per la sua straordinaria energia strascinante, sarà domani martedì 17 settembre in Campania con “UNLIMITED – GREATEST HITS – LIVE”, per la rassegna “Un’Estate da Re. La grande musica alla Reggia di Caserta” realizzata dalla Regione Campania, promossa e organizzata dalla Scabec con la Reggia di Caserta, il MIBAC, il Teatro Verdi di Salerno, il Teatro di San Carlo di Napoli e il Comune di Caserta. Si legge nel comunicato. Il suo nuovo tour mondiale con cui celebrerà i suoi dieci anni di crossover con i suoi fan, fa quindi tappa anche al Sud, grazie alla Regione Campania e alla rassegna che da quattro anni promuove e valorizza i siti reali del Casertano, attraverso i concerti dei più importanti nomi della scena internazionale. Si legge nel comunicato. Sin dagli esordi della sua carriera, DAVID GARRETT non ha mai permesso ai limiti dei vari generi musicali di contenerlo. Pertanto “UNLIMITED” è ben più del titolo di un tour: è la sua filosofia di vita. Chiunque conosca DAVID GARRETT sa che la sua creatività non ha limiti. Grazie alla sua passione per la musica, - si legge nel comunicato - è riuscito a creare un pubblico totalmente nuovo non solo per il crossover, ma anche per la musica classica. Con le sue interpretazioni inebrianti di successi rock come “Purple Rain” o “Smells Like Teen Spirit”, i suoi struggenti adattamenti di inni come “Nothing Else Matters” o “November Rain”, la sua interpretazione di brani pop celebri in tutto il mondo, come “Viva la vida” o “Hey Jude”, e i suoi arrangiamenti di melodie classiche come la "Sinfonia n. 5" di Beethoven o "Clair de Lune" di Debussy. Si legge nel comunicato. “Con questo tour voglio accompagnare i miei fan in un emozionante viaggio musicale - afferma Garrett - .Insieme alla mia band, ai miei amici e ai miei fan, voglio celebrare la musica e gli ultimi dieci anni”.  Un Paganini pop, un Jimi Hendrix violinista, DAVID GARRETT è il “Violinista del Diavolo” dei nostri giorni, una superstar internazionale in grado di offuscare i confini tra Mozart e Metallica. Osannato per essere stato il pioniere del crossover contemporaneo e per il suo modo di suonare eccezionalmente virtuoso, - si legge nel comunicato - David è perfettamente a suo agio nell’eseguire dalle più complesse composizioni classiche con i migliori direttori d'orchestra e orchestre del mondo, ai successi rock più apprezzati dal pubblico. Ammirato da milioni di fan in tutto il mondo, DAVID GARRETT ha già venduto milioni di biglietti e vinto 24 dischi d’oro e 16 di platino in ogni angolo del mondo: da Hong Kong alla Germania, - si legge nel comunicato - dal Messico a Taiwan, Brasile e molti altri ancora. Sa combinare il carisma di una rock star con il virtuosismo innato solo dei migliori strumentalisti dei nostri giorni. La data è sold out; prima di ogni spettacolo è possibile effettuare una visita guidata al Giardino Inglese della Reggia di Caserta prenotandosi tramite sito Eventbrite a questo link http://bit.ly/2Zle5P9. Si legge nel comunicato. L’Aperia si può raggiungere da Piazza Carlo III dove è in funzione il servizio navetta a ciclo continuo della manifestazione  (a partire dalle 17.45 alle 19.15) che accompagna gli spettatori fino alla fontana di Diana e Atteone."