Valle di Maddaloni. Sorpreso con una modesta quantità di droga (tipo crack). Un uomo finisce nei guai






Articolo pubblicato il: 20/05/2019 14:24:34
Ultimo aggiornamento articolo: 20/05/2019 14:26:09

Questo parte del testo del comunicato inviatoci dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di SMCV: "In data odierna, i Carabinieri della Stazione di Valle di Maddaloni, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di applicazione della misura coercitiva degli arresti domiciliari disposta dal GIP sede, su richiesta della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di:..., poichè indagato del delitto di cui all'art. 73 co.l, D.p.r. 309/90.
Le indagini che hanno portato all'emissione di tale provvedimento sono originate da un controllo di polizia effettuato dai militari della Stazione di Valle di Maddaloni, in data ..., quando venivano fermati e sottoposti a perquisizione tre individui a bordo di un'autovettura, tra i quali il ..., questi trovato in possesso di una modesta quantità di sostanza stupefacente del tipo crack.
Gli esiti della perquisizione domiciliare, nel corso della quale furono rinvenuti un bilancino di precisione, oltre ad altra modesta quantità di stupefacente del tipo hashish, consentivano inferire che la persona controllata operasse il commercio di stupefacenti..."