Calcio. Lega Pro. Troppo Bari per la Casertana, i falchetti cadono al Pinto






Articolo pubblicato il: 15/12/2019 19:50:59
Ultimo aggiornamento articolo: 15/12/2019 19:53:23

CALCIO: SERIE C/C CASERTANA - BARI 0 - 3 (TABELLINO)

Casertana (3-5-2): Crispino 5; Rainone 4.5, Silva 6, Caldore 5.5; Longo 6 (40’st Paparusso 5), D’Angelo 5, Clemente 5 (22’st Santoro 6), Varesanovic 6 (34’st Adamo 4), Zito 6.5; Origlia 5 (22’st Cavallini ), Starita 6.5.
In panchina : Galluzzo, Zivkovic, Ciriello, Gonzalez, Paparusso, Santoro, Zivkov, Matese, Laaribi, Adamo, Cavallini.
All. Ginestra 6.5

Bari (4-3-1-2): Frattali 6.5; Berra 6, Sabbione 6, Perrotta 5.5, Costa 6; Schiavone 6 (44’st Corsinelli 5), Hamlili 6.5, Bianco 6 (47’st Awa); Terrani 6 (26’st Folorunsho 5.5); Simeri 5 (44’st D’Ursi 5), Antenucci (47’st Neglia) 6.
In panchina: Marfella, Liso, Esposito, Cascione, Kupisz, Corsinelli, Awua, Folorunsho, D'Ursi, Neglia, Floriano, Ferrari.
All. Vivarini 6.5

Arbitro: Francesco Meraviglia della sezione di Pistoia

RETI: 14’st Hamlili, 21’st Simeri, 38’st Rainone (autogol)

NOTE: Parzialmente nuvoloso, 16°. Stasera allo stadio Pinto di Caserta sono presenti 2967 spettatori, dei quali 534
sono baresi. Fra gli spalti dello stadio è spuntato uno striscione che diceva “Salernitana, Bari, Juve U23, no
alle squadre B”.

Ammoniti: 16’st Costa 17’st Simeri

Espulsi: 40’st Adamo

Recupero: - / 3’st

 

PRIMO TEMPO:

Al 2’ palla lunga di Terrani, Crispino la fa sua. Al 4’ Clemente entra fallosamente su bianco, è punizione da centrocampo. Al 14’ Terrani viene chiuso da Silva, rimessa. Al 29’ punizione di Zito da posizione defilata, la mette in area ma Frattalli esce con i pugni. Al 34’ Simieri per Terrani che va a cercare Antenucci ma la Casertana chiude. Al 43’ simeri pericoloso prova il cross basso dal lato ma senza esiti, è stato troppo lungo.Al 45’ fine primo tempo sono state quasi nulle le palle pericolose in questa prima metà dell’incontro, 0-0.

SECONDO TEMPO:

Al 9’ Costa per Hamlili ma sbaglia il colpo di testa. Al 14’ Hamlili ammutolisce il Pinto mettendo dentro una palla respinta da un tiro di Simeri, 0-1. Al 21’ Simeri dopo qualche minuto dalla sua ammonizione anticipa sul tempo Crispino e la mette dentro. 0-2. Al 30’ buona parata di Crispino da un tiro da posizione defilata di Simeri. Al 38’ Rainone in fase difensiva commette un autogol. Al 40’ espulso Adamo dopo un litigio con Folorunsho. Al 45’ vengono assegnati 3’ di recupero. Al 48’ la Casertana perde 3-0 in casa contro il Bari.

 

 

 

MARCO DONGU