Cava de' Tirreni. Nonni vigili. Servalli: "Iniziativa che dà il senso vero di comunità"






Articolo pubblicato il: 12/09/2019 17:32:37
Ultimo aggiornamento articolo: 12/09/2019 17:32:37

Questa la nota del Sindaco Servalli: "NONNI VIGILI: APERTE LE ISCRIZIONI Anche per quest’anno scolastico, l’Amministrazione Servalli, ha avviato il progetto “Nonni Vigili”, coordinato dal Comando della Polizia Municipale, per l’assistenza e il controllo dei piccoli studenti all’ingresso ed all’uscita delle scuole primarie e dell’infanzia. Tutti i pensionati, (uomini e donne) residenti a Cava de’ Tirreni, di età non superiore ai 75 anni, in possesso di idoneità psicofisica, possono compilare l‘apposita domanda disponibile presso l’Urp di Palazzo di Città o scaricabile dal sito www.cittadicava.it, e farla pervenire, tramite l’Ufficio Protocollo, al Comando della Polizia Locale, che provvederà alla selezione dei volontari. “È una bella iniziativa che dà il senso vero della comunità, dove tutti concorrono per dare una mano – afferma l’Assessore alla Polizia Locale e Sicurezza, Giovanni Del Vecchio – Mi auguro, anche con la collaborazione dei Centri comunali e le associazioni della terza età, ci possa essere un’ampia partecipazione. La Polizia Municipale darà tutto il supporto necessario affinché si possa veramente fare squadra, e ringrazio fin d’ora quanti, in maniera del tutto volontaria e assolutamente gratuita, mettono a disposizione il proprio tempo per partecipare ad un progetto importante, dove l’occhio esperto di persone d’esperienza aiuta non solo la Polizia Locale, ma tutte le famiglie, i genitori ed i bambini, ad essere maggiormente sicuri, almeno quando si recano o escono da scuola. E sappiamo bene quali e quante sono le insidie che si nascondono oggi ad ogni angolo di strada”."