CE. Fervono i preparativi per il Natale alla Reggia di Caserta






Articolo pubblicato il: 12/12/2019 16:56:16
Ultimo aggiornamento articolo: 12/12/2019 17:22:40

Pubblichiamo nota stampa della Reggia di Caserta: "Fervono i preparativi per il Natale alla Reggia di Caserta. Apertura straordinaria martedì 31 dicembre. Fervono i preparativi per le iniziative natalizie della Reggia di Caserta. Il Complesso vanvitelliano è pronto ad accogliere i suoi visitatori in questo speciale periodo dell’anno con un programma ricco di emozioni e suggestioni finalizzato ad ampliare l’offerta culturale e turistica del territorio - si legge nella nota -, nell’ottica della più ampia collaborazione con le istituzioni e le associazioni di categoria del territorio. La celebrazione dei 250 anni del Teatro di Corte, l’esperienza unica della visita alle tombe sannitiche e la possibilità di osservare un cantiere di restauro da vicino sono solo alcune delle proposte che attendono gli ospiti della Reggia di Caserta durante le feste natalizie. Martedì 31 dicembre, inoltre, la Reggia di Caserta saluterà il 2019 con una apertura straordinaria. Visite agli  Appartamenti storici e alla mostra “Da Artemisia a Hackert” dalle 8.30 alle 13.00; al Parco e al Giardino Inglese - si legge nella nota - dalle 8.30 alle 12.30. La decisione di aprire nel giorno di riposo settimanale è stata presa in accordo con le rappresentanze sindacali dei lavoratori, a conclusione di un’attenta e approfondita analisi avviata già settimane fa. La Direzione ha ritenuto opportuno confermare fino a questo momento il calendario disposto in precedenza, evitando fughe in avanti nel rispetto dei dipendenti e dell’utenza, verificando prima l’effettiva possibilità di una riorganizzazione del servizio senza incidere sul necessario smaltimento delle ore lavorate in eccedenza nei tempi stabiliti. A tal fine - si legge nella nota - è stato riconosciuto un incentivo utilizzando il capitolo straordinario 2019, erogato ogni anno dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il Turismo, non impegnato nei precedenti esercizi finanziari. La Reggia di Caserta è al lavoro in questi giorni per definire un’offerta culturale e turistica integrata - si legge nella nota - da realizzare in sinergia con gli attori istituzionali, economici e ricettivi del territorio per il prossimo anno."