SCATENI. Siamo tutti 'Tam tam'


Articolo pubblicato il: 20/10/2019 16:45:06
Ultimo aggiornamento articolo: 20/10/2019 16:45:06

Massimo Antonelli, ex giocatore di basket ad altissimo livello, ha messo la sua grande e accertata competenza nella generosa impresa di allenare un gruppo di ragazzi figli di immigrati. L’iniziativa è approdata a crescente competitività dei ‘Tam tam’ squadra che ha vinto il torneo regionale under 15. Il passaggio alla categoria superiore è stato bloccato dalla Federazione Italiana Pallacanestro. Il commento di Antonelli: “Che futuro sarà per questi ragazzi se neghiamo loro anche lo sport?”. I 45 giovani atleti del team guidato da Antonelli sono nati quasi tutti in Italia, ma la Fip nega loro di partecipare a un torneo nazionale perché la ‘regola’ consente la presenza di due soli stranieri ma lo ammette una legge sullo ius sportivo, ignorata dalla Federazione. Il Tar ha accolto il ricorso alla decisione, protervamente rigida della Fip. In attesa della sentenza ha consentito al ‘Tam tam’ di iscriversi ‘con riserva’. Siamo tutti ‘Tam tam’.