SAN NICOLA LA STRADA. Largo Rotonda sarà un impianto sportivo a cielo aperto






Articolo pubblicato il: 19/04/2019 13:53:41
Ultimo aggiornamento articolo: 19/04/2019 13:53:41

Riceviamo e pubblichiamo nota del Comune di San Nicola la Strada: "Si svolgerà giovedì 25 aprile 2019, dalle 9 del mattino in Largo Rotonda a San Nicola la Strada la fase comunale finalizzata alla selezione della rappresentativa della città di San Nicola la Strada – composta da adolescenti – per farla partecipare al progetto “Sport in…Comune” realizzato dal Coni e promosso in città dal consigliere comunale delegato allo sport Franco Feola. La Città di San Nicola la Strada - continua la nota -, guidata dal sindaco Vito Marotta,  ha aderito all’iniziativa “Sport in…Comune”, elaborato dal Coni d’intesa con l’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani), è un progetto rivolto a sollecitare l’impegno degli Enti locali per un rilancio delle attività motorie di base attraverso il coinvolgimento di tutti i riferimenti locali dell’associazionismo, del volontariato, del terzo settore. “Sport in…Comune” prevede momenti socio-culturali di aggregazione e - continua la nota -, nello stesso tempo, opportunità conoscitive per un più agevole inserimento nelle normative in vigore quanto ad impiantistica sportiva e ottimizzazione delle strutture esistenti. Le attività del programma dei giochi, si dividono in prove individuali e prove di squadra ed interessano varie abilità: corsa veloce, prove di lanci con la palla, prove di giochi a squadre a tempo comprendenti fra l’altro la staffetta veloce mista. Ogni partecipante può prendere parte ad un massimo di 2 prove - continua la nota - di cui non oltre 2 individuali o non oltre 2 a squadra (es. 2 prove individuali o 1 a squadra + 1 prova individuale 2 prove a squadra, sono prove che possono essere disputate in qualsiasi condizione ambientale, e cioè strade, piazze, cortili, aree all’aperto. La manifestazione è rivolta ai nati negli anni 2008, 2009, 2010 e 2011 e residenti in un Comune della provincia di Caserta - continua la nota -, tesserati o non per una Federazione o un Ente di Promozione Sportiva. E’ prevista una fase provinciale ed una regionale.